Chi siamo

Wow Kids è un progetto che parla direttamente ai bambini, raccontando a loro misura posti insoliti e storie troppo poco conosciute. I protagonisti sono monumenti, musei, parchi o fortini costruiti con materiale riciclato, perché il viaggio non è solo quello che si fa spostandosi in treno o in aereo. Ogni luogo può trasformarsi in un’avventura da vivere: vieni con noi a scoprire con occhi nuovi le strade che percorri di solito!

Il viaggio continua su www.wowkids.it e sui social (Instagram e Facebook – @wowkids.it) con giochi, attività e storie per piccoli e grandi viaggiatori!

Ma voi chi siete?

Noi siamo Valeria Amendola e Chiara Tavazza, fondatrici di Oh my content!. La storia della nascita di Wow Kids ha radici lontane.

Ricordate la famosa domanda È nato prima l’uovo o la gallina? Ecco, ogni volta che diciamo che è nato prima Wow Kids di qualsiasi altro nostro progetto tutti sorridono come se li stessimo prendendo in giro.

L’idea di un portale che parlasse di viaggi per bambini è nata ancora prima della nostra agenzia Oh my content!. Come ogni creativo che si rispetti, abbiamo intrapreso un percorso tutto nostro per arrivare in splendida forma all’obiettivo. Ehm, abbiamo detto splendida?

Diciamo la verità: seguendo mille progetti contemporaneamente, credendo fermamente in Wow Kids, sfidando la certezza che le giornate non possano avere più di 24 ore ciascuna, abbiamo lavorato condividendo messaggi, chat, mail, idee con ogni forma di comunicazione, abbandonando idee geniali tra fiumi di parole e navigando controcorrente per risalire a tutte quelle proposte disperse tra una chiacchiera e l’altra. Abbiamo sbuffato, ci siamo arrabbiate, abbiamo sorriso e lanciato urletti di gioia di fronte alle prime bozze del sito, sbadigliato durante l’ennesima notte in bianco e incastrato quest’impegno con gli altri 680.996 che chiedevano a gran voce di essere gestiti.

Eccoci però qui a presentare la nostra creatura, che è nata dalla collaborazione di due donne-mamme-zie-lavoratrici-creative-indefesse che hanno creduto fermamente nella loro idea e che hanno accolto a braccia aperte quelle dei più piccoli ai quali hanno chiesto aiuto, pareri e contributi.

Wow Kids quindi è un progetto di Valeria e Chiara ma anche dei loro piccoli aiutanti. Parlerà di viaggi a dimensione familiare ma troveranno voce anche gli under 12 che dall’alto della loro bassezza racconteranno il loro punto di vista e tutti quei dettagli importanti che sfuggono a noi grandi.

Ci saranno idee, attività, giochi e tutto quello che ci fa rendere conto che viaggio non è solo muoversi in macchina, treno o aereo. Viaggio è diventare una spia impegnata in una rischiosissima avventura nel parco giochi del quartiere, viaggio è diventare un cacciatore di mostri nel centro di Roma, viaggio è conoscere le persone, il cibo, l’anima di un luogo.

Insomma, noi crediamo veramente che Wow Kids possa essere un mondo dove grandi e piccini possano trovare il loro modo più adatto per viaggiare. Un sito dove trovarsi, conoscersi, confrontarsi e scoprire che il mondo pazzesco dei nostri bambini non è poi così distante dal nostro.

Avete presente il Piccolo Principe? Ecco: noi adoriamo quel piccolo, splendido ragazzo, e crediamo fermamente all’affermazione contenuta tra le sue pagine.

“Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano”

Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano.

Antoine de Saint-Exupéry